• Home »
  • News »
  • Ricordate la “modalità vacanza” di WhatsApp? La funzione è cambiata, ma è ancora in test (foto)

Ricordate la “modalità vacanza” di WhatsApp? La funzione è cambiata, ma è ancora in test (foto)

WhatsApp è probabilmente la più popolare applicazione di messaggistica istantanea e la sua diffusione ha cambiato il modo di comunicare di tutti noi. Una delle sue conseguenze negative però è stata la nascita di “gruppi molesti” che inondano la lista delle chat attive con una fiumana di messaggi in ogni momento sovrastando comunicazioni magari più importanti.

Per dare la possibilità agli utenti di gestire questo fenomeno – evidentemente più comune di quanto si pensi – WhatsApp sta testando da diversi mesi una “modalità vacanza”. Dal primo avvistamento lo scorso ottobre però non se ne è più avuta alcuna notizia, fino ad oggi.

La versione beta 2.19.101 dell’app riporta tracce di un nuovo sviluppo: la funzione è stata ribattezzata “Ignora chat archiviate” e mantiene le conversazioni archiviate fino a che l’utente non le sblocca manualmente. In questo modo invece una chat non viene riattivata all’arrivo di un nuovo messaggio (come funziona ora).

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A80 ufficiale

Chiariamo che questa novità però non appare ancora neanche a chi è passato al canale beta – a cui potete iscrivervi tramite il Play Store – quindi non ci sono previsioni su un futuro arrivo nella versione stabile. L’unico vero cambiamento introdotto dall’ultimo aggiornamento consiste nell’introduzione di una specifica voce per le chat archiviate che in questo modo non finiscono in fondo alla lista principale ma in una a loro dedicata ed accessibile dal menu.

Source: MobileWorld – Ricordate la “modalità vacanza” di WhatsApp? La funzione è cambiata, ma è ancora in test (foto)

Share Button