• Home »
  • News »
  • Digitale, Italia a doppia velocità. Marco Gay: “Istituzioni hanno responsabilità forte”

Digitale, Italia a doppia velocità. Marco Gay: “Istituzioni hanno responsabilità forte”

Anitec-Assinform: il mercato cresce del 2,5% e a fine 2019 sfiorerà i 73mila milioni di euro. Ma sono ancora troppe le aziende ai margini dei processi di innovazione. E le politiche di governo non aiutano. Il Presidente: “Il caso Impresa 4.0 segno di una politica industriale in cerca di equilibri più che di sfide alla nostra portata”
L’articolo Digitale, Italia a doppia velocità. Marco Gay: “Istituzioni hanno responsabilità forte” proviene da CorCom.

Source: Corrierecomunicazioni – Digitale, Italia a doppia velocità. Marco Gay: “Istituzioni hanno responsabilità forte”

Share Button