Apple Mac con ARM? Intel conferma per il prossimo anno

Intel sa qualcosa che noi non sappiamo sul futuro dei Mac; adesso in verità lo sappiamo anche noi, grazie a quanto riportato da Axios. Sviluppatori ed Intel infatti sarebbero già al corrente del fatto che il prossimo anno Apple passerà a piattaforme ARM per i suoi computer.

L’architettura ARM è quella adottata principalmente sugli smartphone ma che ultimamente, grazie a processori sempre più potenti, è arrivata anche sui PC Windows. La continua evoluzione portata avanti da produttori come Qualcomm deve aver convinto anche Apple, che dal 2020, se queste voci saranno confermate, impiegherà chip ARM sui suoi Mac.

LEGGI ANCHE: App unificate per iPhone, iPad e Mac

Non è chiaro quali modelli saranno interessati da questa novità; ad intuito possiamo già pensare ai MacBook da 12″ o i MacBook Air. Il tutto è decisamente plausibile soprattutto alla luce delle notizie sul progetto Marzipan, ossia la vociferata intenzione di Apple di unificare le app per per iOS con quelle per Mac.

Un’evoluzione sulla carta decisamente interessante. Riuscirà Apple dove le Universal App di Microsoft hanno fallito? Vedremo probabilmente nei prossimi due anni, ma la base solida di iOS è sicuramente un bel vantaggio per il colosso di Cupertino.

Source: MobileWorld – Apple Mac con ARM? Intel conferma per il prossimo anno

Share Button